Porta biberon

Porta biberonQuando si cominciano a fare i primi giri all’aperto, oppure semplicemente quando ci si deve spostare in macchina, è importantissimo avere un porta biberon in grado di tenere al caldo il latte e impedire che si versi. Ne esistono tante versioni, si va dallo zaino porta biberon fino a quelli semplici in stoffa, da attaccare al carrettino.

Magari preferisci usare un porta biberon termico rigido, più simile a un thermos, da tenere in auto, ma anche quelli in stoffa coloratissima sono un’ottima idea, soprattutto se ti sposti parecchio e vuoi portare il tuo bambino in giro con te senza troppo impaccio.

OffertaBestseller No. 1
Vicloon Rastrelliere Asciuga Biberon, Bottiglia Stendino con Puntoni Rimovibili, in Materiale PP...
  • 【MATERIALE SICURO】: Lo stendino per bottiglie è realizzato in materiale per uso alimentare, ecologico, non tossico, senza piombo, senza BPA e durevole.
  • 【DASIGN UNICO】: Il design alto e basso è adatto per posizionare tutti i tipi di bottiglie per il latte, ciucci, tazze, ecc., Stendibottiglie con vassoio raccogligocce rimovibile, facile da montare, rimovibile per la conservazione e il trasporto, risparmiando spazio.
  • 【GRIGLIA DI ASCIUGATURA】: Il scolabiberon ha un design aperto, espellere l'umidità, consentendo all'aria di rifluire nella bottiglia, inibisce la crescita di muffe e microrganismi. È uno strumento indispensabile per i neonati, rendendolo più facile per le neo mamme.
  • 【FACILE DA PULIRE】: Durante l'uso, posizionare la bottiglia e il capezzolo sull'asta di asciugatura, l'acqua in eccesso scorrerà direttamente sul fondo del vassoio. Basta rimuovere la base del pilastro e lavare con acqua tiepida o pulire con uno straccio.
  • 【MULTIUSO】: Lo bottiglia stendino scolabiberon è adatto a tutti i biberon, ciucci, accessori per tiralatte e altro ancora. Puoi anche posizionare tazze thermos, bicchieri da acqua, bicchieri da vino rosso, ecc.
Bestseller No. 2
Miniland 89320 Borsa Isotermica Doppia per Biberon
  • Separatore estraibile e capacità per 2 biberon
  • Mantiene la temperatura degli alimenti più a lungo
  • Con comoda maniglia per fissaggio
Bestseller No. 3
Borsa Isolante Per Biberon,Sacchetto Di Isolamento,Borsa Termica Con Strato Isolante,Borsa Da...
  • Materiale di alta qualità: Questa borsa termica è realizzata in tessuto di alta qualità e rivestimento in foglio di alluminio isolato, robusto e resistente all'usura, non facile da danneggiare e utilizzabile per lungo tempo.
  • Dimensioni: La dimensione della borsa scaldabiberon è di circa 22 x 8 cm. L'aspetto è adatto all'uso quotidiano e semplice, generoso, bello e alla moda.
  • Può mantenere il calore per 2-4 ore: La borsa per biberon è dotata di una fodera isolante, sia che stiate preparando un biberon per il vostro bambino, sia che stiate trasportando cibo appena cucinato per il vostro bambino, può mantenersi calda per 2-4 ore.
  • Portatile: La borsa portatile per biberon è dotata di una cinghia stabile per il trasporto. È possibile legarla alla maniglia della carrozzina, agganciarla alla cerniera dello zaino o appenderla in qualsiasi altro luogo.
  • Multiuso: La borsa isolata è perfetta per conservare il biberon per la spesa, i picnic, i barbecue, la spiaggia, la piscina o per il pranzo quotidiano.
Bestseller No. 4
Istruzioni in lingua straniera - MAM 926606 - Borsa termica, colore: Nero
  • Istruzioni in lingua straniera
  • Mantiene la bevanda a temperatura costante per 4 ore
  • Ideale per tutti i biberon standard, in particolare per il MAM ULTIvent
  • Realizzata in neoprene di alta qualità
Bestseller No. 5
Scatola portaoggetti generica per asciugare biberon, portabiberon antipolvere per bambini, organizer...
  • 【Drenaggio dell'acqua senza sforzo】: quando vassoio raggiunge il limite, il nostro stendibiancheria da banco per biberon facilita l'eliminazione dell'acqua in eccesso. Grazie al vassoio raccogligocce rimovibile e al vassoio di scarico rotante, l'efficiente sistema di drenaggio mantiene le bottiglie pulite e ordinate.
  • 【Materiale di alta qualità】: con il suo materiale PP di alta qualità, il nostro portabottiglie antipolvere per bambini offre stoccaggio affidabile e duraturo per le bottiglie e gli accessori del tuo bambino.
  • 【Soluzione igienica】: con coperture protettive e un'eccellente tenuta, questa scatola per biberon mantiene i tuoi biberon puliti e al sicuro da polvere e detriti.
  • 【Portabilità perfezionata】 Il portabottiglie portatile con coperture lo rende facile da trasportare e riporre all'aperto, perfetto per chi ha stile di vita frenetico. Goditi una soluzione semplice per riporre e trasportare comodamente gli oggetti indispensabili di tuo figlio.
  • 【Ampia applicazione】: semplifica la routine di alimentazione del tuo bambino con il nostro scolabiberon antipolvere. Questa soluzione di stoccaggio multifunzionale può ospitare un'ampia gamma di biberon, tettarelle, tazze, parti di tiralatte e accessori, rendendola strumento indispensabile per qualsiasi operatore sanitario.
Bestseller No. 6
BÉABA Borsa Termica Porta Pasto per Neonati, Contenitore Molto Capiente, Tasca per Biberon, Borsa...
  • Borsa molto capiente: consente di trasportare biberon e pasti completi
  • Altezza di 22 cm: Compatibile con la maggior parte dei biberon presenti in commercio
  • Pieghevole: Materiale morbido che consente di risparmiare spazio; Quando è vuota, la borsa termica si può piegare
  • Impermeabile e Antimacchia

Ultimo aggiornamento: 2024-06-07

Come scegliere il modello migliore

Un porta biberon di stoffa è sicuramente meno di intralcio se vuoi portarlo in giro attaccato al passeggino, o magari a tracolla come se fosse una borraccia, rispetto ad uno rigido.

Ultimo aggiornamento: 2024-06-08

Se invece preferisci un porta biberon che offra molta protezione e sia isotermico, opta per quelli in plastica dura o in metallo, con una funzione del tutto simile a quella di un thermos.

Sono sicuramente più facili da tenere in auto, ma soprattutto, nel caso di quelli in metallo, difficili da usare in certe situazioni. Ad esempio non potrai mettere il porta biberon nel microonde per scaldare il latte se il suo guscio è di acciaio oppure di alluminio e devi smontarlo tutte le volte; il vantaggio è però che questa soluzione è completamente antiurto e protegge la pappa per il tuo piccolo.

Inoltre esistono anche porta biberon per i gemelli, pensati per due contenitori alla volta, anche perché non si può pretendere che se a uno viene fame, l’altro se ne stia buono tutte le volte in attesa del proprio turno.

Ultimo aggiornamento: 2024-06-08

Poi c’è l’aspetto estetico, anche perché un porta biberon può anche essere griffato o semplicemente realizzato con materiali coloratissimi e allegri perché alla fine la pappa è una festa.

Caratteristiche principali

Ogni porta biberon è diverso dall’altro, che si tratti di un oggetto fai da te o di uno di marca e bisogna valutare vantaggi e svantaggi della scelta.

Materiali

I porta biberon possono essere realizzati in materiale plastico antiurto e per uso alimentare, metallo come acciaio ed alluminio oppure in stoffa.

Quelli di plastica sono leggeri e facili da pulire ma in molti casi risultano piuttosto ingombranti. Anche se si tratta di un materiale molto robusto, una caduta accidentale con l’angolo sbagliato può significare una brutta crepa, anche se il biberon resta al sicuro.

Scegliere l’acciaio oppure l’alluminio garantisce che qualsiasi urto al massimo si risolva in un’ammaccatura. C’è il vantaggio della leggerezza di questi materiali, con ottime prestazioni termiche con spessori ed ingombri ridotti.

Il problema principale è che un porta biberon in metallo non si può mettere direttamente nel microonde.

Se invece si opta per un porta biberon di stoffa, ci si deve aspettare un oggetto molto leggero e pratico, che permette di proteggere il contenuto dagli urti nel caso in cui sia imbottito.

In generale la tipologia in stoffa è lavabile, anche se richiede un passaggio in lavatrice. Esistono anche porta biberon isotermici, ma rispetto a quelli in plastica e in metallo garantiscono una tenuta del caldo più breve.

Dimensioni

I bambini crescono veloci e con loro il bisogno di latte. Un porta biberon per un neonato può essere più piccolo di uno per un bimbo che già gattona, ma non tutti i modelli sono versatili.

Quando scegli che tipo di porta biberon comprare, valuta anche il fatto che dovrà adattarsi a bisogni che cambiano veloci. Quelli rigidi sono meno versatili nelle prime fasi, rispetto a quelli in stoffa.

Considera comunque che un porta biberon per bambini grandi, sicuramente ha una durata utile più lunga rispetto ad uno pensato per i neonati.

Portabilità

Il porta biberon è fatto per portare in giro il latte o altre bevande per i bambini molto piccoli, quindi nella stragrande maggioranza dei casi non è un oggetto ingombrante o scomodo, anzi è pensato per poterlo portare in giro molto liberamente.

Le caratteristiche principali che ci aiutano in questo caso sono la presenza di agganci per la tracolla, una clip per fissarlo ad una cinghia o al carrettino come quelli proposti da Maclaren, che non è sempre presente in tutti i porta biberon, anche se molti hanno l’anello per il moschettone.

Ultimo aggiornamento: 2024-06-08

Un porta biberon da viaggio deve essere antiurto per garantire che non ci siano brutte sorprese se viene sballottato durante gli spostamenti, ma soprattutto deve rispettare delle dimensioni standard.

Infatti è possibile portare il biberon in aereo, ma va dichiarato e deve avere delle dimensioni comprese entro i 100 ml per questioni legate alle normative per la sicurezza internazionale (vedi anche biberon da viaggio).

Inoltre per poter viaggiare in aereo deve essere a tenuta stagna come le proposte Ruby e Avent. Quindi i porta biberon fatti a sacca in stoffa con la chiusura a cordino sono da escludere, perché durante il check-in con tutta probabilità saranno bloccati dagli assistenti al gate.

Ultimo aggiornamento: 2024-06-08

Ultimo aggiornamento: 2024-06-08

Riscaldabilità

Il latte deve essere mantenuto ad una temperatura ottimale, che è quella corporea, quindi anche il migliore dei porta biberon dopo un po’ di tempo ha bisogno di un aiutino, perché sicuramente il suo contenuto si sarà un po’ raffreddato.

Esistono porta biberon isotermici, ad esempio i robustissimi Suavinex e i Tefal, con un ottimo grado di isolamento. Altri sono delle semplici sacchette da trasporto imbottite.

Se non hai sottomano lo scaldalatte perché sei fuori casa, puoi utilizzare un forno a microonde per portare a temperatura il latte, ma bisogna vedere se il porta biberon che hai scelto può essere messo in questo tipo di elettrodomestici.

Quelli in stoffa e in plastica, di solito riportano la loro compatibilità con il microonde direttamente sulla confezione e nella stragrande maggioranza dei casi non c’è bisogno di tirare fuori il biberon, che almeno rimane più pulito.

Se hai scelto un porta biberon in alluminio o in acciaio, invece dovrai sempre togliere il contenuto se devi scaldarlo, sia se usi un forno elettrico normale, perché il metallo si surriscalda rapidamente, sia se usi il microonde che non è compatibile mai con questi materiali.

Esistono anche porta biberon ad alta tecnologia che hanno un sistema, di solito con un cavetto USB, per scaldare un po’ il latte, ma si tratta di soluzioni d’emergenza nel caso che non ci siano altre vie.

Questi funzionano con fibra di carbonio e si possono mettere nel microonde a meno che non sia riportato esplicitamente il contrario.

Ultimo aggiornamento: 2024-06-08

Ultimo aggiornamento: 2024-06-09

Prezzo

Non ultimo c’è da considerare il prezzo, perché i porta biberon si trovano in tante fasce, da quelle economiche, ad esempio per i modelli in stoffa con la chiusura a cordino, fino a quelle piuttosto impegnative per le versioni hi-tech.

Vedi anche prezzo del biberon.

Quando scegli che porta biberon comprare, normale oppure isotermico, valuta quanto spesso lo userai, in base al tuo stile di vita. Infatti magari sei molto attiva e sei sempre in giro e non vuoi lasciare di continuo alla baby-sitter o ai nonni il tuo piccolino.

Per andare al parco può bastare un porta biberon isotermico in stoffa, mentre per spostamenti più impegnativi, sicuramente quelli in plastica o in metallo sono più adatti perché resistono bene agli stress.

La scelta tra un modello griffato come le bellissime idee Armani oppure Dolce & Gabbana e uno semplicemente di marca deve avere come elemento determinante la qualità e la funzionalità dell’oggetto.

Quindi, visto che si tratta non di un accessorio glamour, ma di una cosa necessaria, è sempre bene se anteponi le prestazioni al fattore estetico.

Ultimo aggiornamento: 2024-05-26